1997 – 1998 Luigi Camillacci

Il mio incontro con il Rotary avvenne verso la fine dell’anno 1987, insieme ad alcuni amici eravamo stati invitati per partecipare ad una iniziativa che avrebbe debellato la poliomielite: quella della “Polio Plus”. L’apporto del Club in quell’occasione fu eccezionale tanto da risultare tra i primi nel Distretto. Nel febbraio del 1988 sono diventato Socio di questo Club. In questi anni il Club è cresciuto realizzando notevoli ed impegnativi obiettivi. Il tema dell’anno 1997 – 1998 ha come filo conduttore la salute, la scuola e la sicurezza e in questi ambiti si ricordano: la donazione alla sezione provinciale dell’A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) di un automezzo Fiat Fiorino attrezzato per il trasporto dei disabili; la collaborazione con l’Università Pontina – distaccamento dell’Università di Roma “La Sapienza”- e con l’Associazione Industriale di Latina, per l’inserimento di giovani in possesso del diploma di laurea breve, in Aziende locali; la Tavola Rotonda sulla “Sicurezza in mare”.

Luigi Camillacci 1997-1998

/*
*/