1999 – 2000 Pietro Di Lascio

L’anno Rotariano 1999/2000 è stato incentrato su “Ambiente e sviluppo”. L’impegnativo programma è stato portato avanti in sinergia con le altre realtà associative del territorio, specialmente con il Rotarye Club di Latina, ed è culminato con il FORUM su “Ambiente e sviluppo nel territorio pontino”, con l’intervento dei relatori prof. G. Paggi, il prof. C. Blasi, il prof. R. Funiciello. ing. A. Bardi, prof. A. Alessandrini, il dr. G. Di Croce, il dr. P. Sottoriva. Il “Forum” era stato preceduto da un “coerente iter formativo” tenuto dagli oratori: dr. Giovanni Hermanin ‘Lineamenti generali di sviluppo sostenibile nel territorio pontino, prof.ssa Gabriella Spedii: ‘Il territorio pontino nella preistoria, Maurilio Cipparone: “Immaginare il mondo di domani”, dr. Franco Russo: “Ambiente e sviluppo compatibile o sostenibile?”, dr. Piergiacomo Sottoriva: ‘Il turismo culturale nell’ambiente pontino”. Un corso di formazione ambientale è stato rivolto ai ragazzi delle scuole elementari e medie dei comuni del territorio con concorso dal titolo: ‘La foresta precede l’uomo … il deserto lo segue”. Con l’intervento di S. E. Monsignor G. Pedrocchi si è aperta la preparazione al Giubileo conclusa con la manifestazione a Roma del “Grande Giubileo dei Rotariani”. Sono state svolte anche relazioni dal Generale Franco Angioni “La crisi dei Balcani dal 1945 ad oggi”, prof. Peter Bekes, Ambasciatore della Slovenia a Roma, :”Come progettare lo sviluppo di una Nazione in cresci ta, ú stata inaugurata “un’aula biblioteca” presso la scuola media ‘Teonardo da Vinci” di San Felice Circeo, un’aula multimediale e un laboratorio linguistico alla scuola elementare di Sabaudia. Particolare cura è stata messa per incrementare il verde” e migliorare l’arredo urbano, piantumando centinaia di piante nei Comuni di Pontinia, Latina, San Felice e Sabaudia.

Pietro Di Lascio 1999 – 2000

/*
*/