2007 – 2008 Giovanni Baiano

E’ stato un anno con le tre F:

Fortissimo Felice Facile.

Abbiamo “allargato” la nostra famiglia con ben sette nuovi soci!!Un record.

Ricostituito l’Interact con un presidente ,il giovane Francesco,che ha onorato il suo impegno,ben apprezzato, in più occasioni, anche a livello distrettuale.

Seguito con attenzione il grande lavoro del Rotaract,che anche per quest’anno ha realizzato un interessante concorso fotografico su un argomento di attualità: L’acqua nel nostro territorio.

Realizzato lo scambio giovani,che ci ha permesso di ospitare e conoscere ragazzi provenienti da diversi paesi d’Europa, come è consuetudine rotariana per simili iniziative.

In quest’anno  abbiamo  rivisto le nostre scuole  aderire al bando di concorso e Conferenza sull’economia ,con Cesare ed il Prof.Giovanni Palladino,o per l’incontro con il Sovrano Ordine Militare di Malta ,ben organizzato da Gianni.

Interessante il convegno tenutosi grazie a Nello a Sabaudia sul ruolo del Parco Nazionale del Circeo nel contesto della nostra provincia e come patrimonio nazionale e mondiale.

Attuale il Forum sulla sicurezza,tenutosi a Latina ,lo stesso giorno della approvazione del testo unico, e ben condotto da Giampaolo,che ha dato modo di intervento e commento ai vari attori interessati nella normativa legislativa.

Grazie a Carmela ed all’On.Lelio Grassucci abbiamo parlato di Giornalismo ed informazione tra globalismo e localismo ,ed infine Stefano e Gianni hanno presentato a Fossanova il progetto L’Arte per”,dopo una brillante relazione e visita guidata della Dott.ssa sullo stato dell’arte del restauro della Abbazia.

Con un presidente medico non poteva essere assente la medicina :una serata dedicata alla “Storia della Chirurgia tra costume e società”e un convegno sulla “Diagnosi precoce e preclinica dei tumori ,argomento di grande attualità e priorità sanitaria.

Momenti felici di spettacolo e di arte:La serata dedicata alla luna con l’attrice e cantante Clara Galante,”Scaliniatella”tante canzoni napoletane cantate e raccontate  ,un concerto Jazz di una giovane band di Priverno per festeggiare i ragazzi dell’Interact,Le ballerine del ventre in occasione della serata dei veli e delle candele,il concerto al castello di Maenza per raccogliere fondi,ben due tornei di burraco ,organizzati da Roberto,e per finire la giornata dell’Amicizia a Sperlonga ,in riva al mare e il rotary day.!!

E’ stato anche l’anno dei progetti:L’adozione della porta accanto . Ognuno di noi ,con discrezione ma con impegno ha adottato una famiglia bisognosa di aiuto. Il secondo progetto “La rampa per disabili”per la biblioteca Comunale di San Felice Circeo “Marcello Insogna”,progetto realizzato da Innocenzo,è stato recepito dalla Amministrazione Comunale che ha deliberato una variante al piano urbanistico che vedrà la realizzazione di una nuova strada .Si dovrà attendere un po’ ma permettetemi la battuta e l’ottimismo : Stiamo sulla buona strada!!!

Infine il Progetto Malaria Africa,un progetto ambizioso che ci inorgoglisce oltremodo

per vari motivi.

L’idea di acquistare tante dosi di ASAQ ,farmaco antimalarico non profit,in formulazione pediatrica per quanti sono gli abitanti della provincia di Latina,è stata immediatamente apprezzata dalle massime cariche Istituzionali .

Il progetto del Rotary Club Latina Circeo è stato favorevolmente patrocinato dal Presidente della Repubblica On.Giorgio Napolitano,dai Ministri della Pubblica Istruzione e da quello della Salute,dal Governatore della Regione Lazio,dal presidente della Provincia di Latina,e dai trentatre Sindaci della nostra Provincia, che hanno circoscritto con noi un protocollo di intesa finalizzato a sostenere i 40.000 ragazzi delle scuole medie e superiori impegnati nella raccolta dei fondi necessari.

Il progetto ci vedrà impegnati per i prossimi due anni per vedere” realizzati i nostri sogni”.

Con questo progetto abbiamo voluto” condividere”un grave problema sanitario:La malaria uccide un bambino in Africa ogni 30 secondi,così recita anche il nostro manifesto che a breve implementeremo sul territorio,dopo averlo presentato ufficialmente al Congresso Distrettuale che si è tenuto a Fiuggi.

15.000 dosi sono già disponibili grazie ai proventi fino ad oggi raccolti con la vendita del libro”Storie di divina miseria”,scritto da un irriducibile rotariano ,vostro amico,vendita che procede molto spedita,visto che è quasi d’obbligo acquistarlo per essere operati!!!

Avevo ragione a dirvi che è stato un anno con le  FFF ?

Giovanni Baiano  2007 – 2008  

/*
*/