2009 – 2010 Cesare Negri

“La mia prima presidenza mi ha inorgoglito e nello stesso tempo mi ha responsabilizzato, in un anno particolarmente impegnativo su diversi fronti.Il Governatore De Martino nella sua lettera di settembre aveva messo in evidenza le “nuove generazioni” e noi come club abbiamo perseguito questa indicazione. Infatti il nostro club, con l’ingresso di nuovi soci giovani, ha notevolmente ridotto l’età media.Purtroppo in questo inizio d’anno abbiamo avuto dimissioni legate a cambi di residenza per motivi di lavoro ed altro.Il nostro programma ha previsto la prosecuzione del “Progetto Malaria”, è il terzo anno, creato dal nostro socio Dott. Giovanni Baiano per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di vaccini ed inviarli in Africa.IL 03 dicembre 2009 abbiamo organizzato uno spettacolo teatrale a Latina per la raccolta di fondi per tale scopo.

Il nostro club ha soci che risiedono a Roma, San Felice Circeo, Latina, Modena, Fondi, Sabaudia, Genova e questa particolarità, comunque non ci impedisce di creare e perseguire i progetti concordati. Un altro progetto che abbiamo sostenuto è la diagnosi precoce del tumore al colon-retto, per il quale abbiamo organizzato una conviviale con il Presidente della Lega Tumori  Dott. Alessandro Rossi il giorno 26 ottobre 2009.
Con il socio Stefano Bonaccini, coadiuvato dalla sua signora, abbiamo studiato come eliminare le barriere architettoniche, da un’idea del prefetto Roberto Perrino, c/o la stazione ferroviaria di Latina.

Il nostro intendimento è stato quello di valorizzare e divulgare le competenze di ogni singolo socio per migliorare la conoscenza all’interno ed all’esterno del club con incontri dedicati ed allargati per la diffusione dei nostri principi e la filosofia di servizio della nostra associazione.

Il giorno 09 0ttobre 2009 ho organizzato una visita a Milano nella sede della Banca nella quale lavoro da 23 anni dove abbiamo visto come è strutturata e come della formazione e informazione ne abbiamo fatto un principio basilare, tante’ che siamo la prima Banca in Europa ad avere una Università ed un canale televisivo satellitare, in chiaro, dedicato.

Il mio impegno, con il prezioso e qualificato supporto del consiglio e di tutti i soci ha portato a valorizzare ed espandere alle nuove e giovani generazioni quello che abbiamo ricevuto negli anni dal ROTARY, riproponendoci di fare “Oggi più di ieri meno di domani”.

Cesare Negri 2009 – 2010

/*
*/